Milano 18-03-2017 presentazione AMAF

 

Milano, 18 Marzo 2017. Si sono conclusi a Milano, presso la sede dell’Università Bicocca, i lavori per la presentazione della nuova associazione AMAF Monza Onlus. L’associazione, che si occuperà di assistere e tutelare i pazienti affetti da patologie autoimmuni del fegato, nonchè di sostenere la ricerca correlata a queste malattie rare, è stata accolta da un consenso di pubblico davvero importante riunendo 120 pazienti provenienti da tutta Italia. Durante tutta la giornata si sono susseguiti una serie di ospiti che, con i loro interessantissimi interventi, hanno affiancato e supportato la nascita di AMAF riconoscendola come una importante e necessaria realtà a tutela dei pazienti delle patologie autoimmuni del fegato che per la rarità delle loro malattie spesso non trovano strutture, informazioni e assistenza adeguate. Proprio in virtù del fatto che l’attenzione dell’associazione ricade su un gruppo di patologie rare, AMAF nasce a Monza, dove si trova uno dei più prestigiosi centri di ricerca italiani, guidato dal Prof. Invernizzi e dal suo staff che durante la presentazione ha voluto suggellare con la sua presenza e il suo graditissimo intervento, la collaborazione indiscussa che ci sarà tra AMAF e il centro MAF dell’Ospedale San Gerardo di Monza, presso il quale opera l’equipe del Prof.Pietro Invernzzi.

Sono intervenuti :

La Sig.ra Stefania Cappanera dell’Associazione Aircs (associazione italiana ricerca colangite sclerosante primitiva)

La Sig.ra Cosetta Quatela vice presidente dell’associazione ANMIC Milano (associazione mutilati e invalidi civili)

La Sig.ra Paola Kruger di EUPATI ( european patient accademy on therapeutic innovation)

Il Prof. Pietro Invernizzi, la Dottoressa Federica Malinverno , Il Dott. Marco Carbone