Questran: fine della carenza e disposizione del blocco temporaneo delle esportazioni

Cari amici, oggi condividiamo con voi una buona notizia.
AIFA comunica che il medicinale Questran®️, nella formulazione in bustine da 4 g polvere per sospensione orale (AIC 023014018), non risulta più carente sul territorio nazionale, secondo quanto comunicato dall’azienda titolare dell’Autorizzazione all’Immissione in commercio.
Al fine di tutelare la salute pubblica, l’Agenzia Italiana del Farmaco ha comunque disposto il blocco temporaneo delle esportazioni di tutte le confezioni del medicinale, per garantire la disponibilità di quantitativi sufficienti a rispondere alle esigenze di cura di tutti i pazienti.
Sensibilizziamo tutti i pazienti ad evitare l’accaparramento del medicinale in modo da garantire a tutti l’accesso allo stesso.

L’articolo completo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

* Checkbox GDPR is required

*

I agree